Codice di condotta di Rocket League

ottobre 23, 2020      
Codice di condotta di Rocket League Image

Aggiornamento del 23 ottobre 2020

Termini di utilizzo e accordo di licenza con l'utente finale di Psyonix

Uno dei nostri obiettivi relativi a Rocket League è sempre stato offrire un ambiente sicuro e divertente in cui tu e i tuoi amici possiate godervi le vostre partite online. Rocket League è in continua evoluzione ed è fondamentale che tu sia a conoscenza del suo Codice di condotta. Se hai già letto i nostri Termini di utilizzo e l'accordo di licenza con l'utente finale, noterai delle somiglianze. Ricorda anche che, anche se qualcosa non è definito in modo specifico come inappropriato, non vuol dire che sia opportuno.

Quando giochi o in qualsiasi modo interagisci con Rocket League, dichiari di rispettare i nostri Termini di utilizzo e il nostro accordo di licenza con l'utente finale (EULA). Il Codice di condotta di Rocket League rispecchia anche le regole della community di Epic Games. Puoi trovare maggiori informazioni facendo clic sui link di seguito.

Termini di utilizzo: https://www.psyonix.com/tou

Accordo di licenza con l'utente finale: https://www.psyonix.com/eula

Regole della community di Epic Games: https://www.epicgames.com/site/it/community-rules

Comportamento in Rocket League

  • Rispetto: Rocket League offre la migliore esperienza quando tutti i giocatori considerano gli altri come loro pari. In particolare, ci aspettiamo che tutti i giocatori si comportino in modo gentile e rispettoso durante le loro interazioni all'interno del gioco.

  • Molestie: molestie e comportamento inappropriato non sono accettati né da noi né dalla nostra community. Se qualcuno dovesse molestare te o un altro giocatore all'interno di Rocket League con linguaggio offensivo, razzista o umiliante o in qualche modo violi i nostri Termini di utilizzo o l'EULA, il suo account potrebbe essere soggetto a provvedimenti.

  • Informazioni personali: non condividere mai con gli altri giocatori le informazioni personali o le informazioni degli account di nessuno. Ti consigliamo caldamente di non condividere neanche le tue informazioni personali all'interno del gioco.

  • Presentarti come persona diversa: non presentarti come se fossi un altro giocatore, streamer, celebrità, ufficiale governativo, dipendente di Psyonix o di Epic Games o chiunque altro.

  • Attività pericolose o illegali: rispetta tutte le leggi del tuo paese e non utilizzare il gioco per promuovere alcuna attività pericolosa o illegale, come, a titolo esemplificativo, scommesse, utilizzo di droga, phishing, ecc. Prendiamo molto seriamente le minacce di autolesionismo o che mettono a rischio gli altri. Se vieni a conoscenza di minacce di autolesionismo o rivolte ad altri all'interno di Rocket League, segnalalo immediatamente al nostro team di assistenza clienti.

Imbrogli relativi agli abbinamenti o al gioco

  • Rispetta le regole. Imbrogliare, infastidire gli altri, giocare per la squadra avversaria e sfruttare i bug non sono attività permesse.

  • Boosting e deranking di alcun tipo non sono permessi.

  • Lo smurfing non è permesso. Un account smurf è un account creato con lo scopo di abusare intenzionalmente del sistema di creazione degli abbinamenti per fornire un vantaggio al giocatore o ad altri.

    • Esempi di account smurf: un account che viene mantenuto intenzionalmente a un livello inferiore a quello utilizzato normalmente per giocare; un account secondario che viene utilizzato per molestare altre persone.

  • I giocatori che dovessero svolgere attività illegali relative agli abbinamenti o al gioco saranno soggetti a sospensione e/o esclusione dell'account.

Sicurezza dell'account e attività di scambio

  • Consigliamo caldamente a tutti i giocatori di utilizzare l'autenticazione a due fattori (2FA) per tutti i loro account, se disponibile.

  • Psyonix non ti chiederà mai le tue informazioni di accesso. Se qualcuno dovesse presentarsi come rappresentante Psyonix e dovesse chiederti le credenziali di accesso, comunicalo immediatamente su support.rocketleague.com.

  • Alcuni dei nostri siti, tra cui il portale di assistenza clienti e la pagina dei Fan Rewards, potrebbero chiederti di effettuare l'accesso con la piattaforma che utilizzi per giocare a Rocket League (PlayStation, Epic Games, ecc). Prima di effettuare l'accesso, controlla sempre l'URL e fai attenzione ai siti fraudolenti che si spacciano per rocketleague.com.  Se non riconosci l'URL oppure scopri un sito fraudolento, segnalalo al team di assistenza clienti.

  • Ti invitiamo inoltre a effettuare scambi solo con giocatori che conosci e di cui ti fidi. Ricorda che gli scambi tra giocatori non possono essere annullati.

  • La vendita dell'account non è permessa.

  • La vendita di oggetti di gioco in cambio di soldi veri non è permessa.

  • Lo scambio di oggetti di gioco per oggetti presenti in altri giochi non è permesso.

Motivi di segnalazione

Questi sono i motivi di segnalazione in Rocket League e il modo in cui devono essere utilizzati:

  • Molestia verbale o scritta: utilizzato quando un giocatore minaccia o molesta te o altri giocatori nelle chat comuni (All Chat) o nelle chat di squadra (Team Chat).

  • Condotta antisportiva: utilizzato quando un giocatore abusa del sistema di creazione degli abbinamenti, infastidisce gli altri e/o gioca per la squadra avversaria.

  • Imbroglio: utilizzato quando un giocatore imbroglia o sfrutta illegalmente un bug o un exploit.

  • Farming di XP: utilizzato quando un giocatore sembra essere un bot utilizzato per ottenere XP, livelli, oggetti o valuta.

  • Nome del club inappropriato: utilizzato per segnalare i nomi e i tag dei club che risultano minacciosi, molesti, razzisti, umilianti o in qualche modo dannosi.

Creatori di contenuti

  • Se sei un creatore di contenuti e utilizzi Rocket League sotto qualsiasi forma (filmati, stream, su social media o altro) devi rispettare il nostro Codice di condotta, i Termini di utilizzo, l'EULA e le Linee guida sui contenuti di Epic Games.

  • L'utilizzo di Rocket League per promuovere sponsor e servizi che violano il nostro Codice di condotta, i Termini di utilizzo o l'EULA potrebbe portare a provvedimenti nei confronti del tuo account di gioco.

  • Lo stream sniping non è assolutamente permesso. Prove ragionevoli di tale comportamento verranno analizzate con attenzione e gli eventuali giocatori ritenuti colpevoli potranno essere soggetti a provvedimenti.

Mod di terze parti

  • Rocket League su Steam permette al momento l'utilizzo di mod, a patto che non violino i nostri Termini di utilizzo e l'EULA. Le mod non possono:

    • Offrire un vantaggio competitivo nelle attività di gioco online.

    • Rivelare funzionalità o contenuti non pubblicati che si trovano nel codice di Rocket League.

    • Interferire con, sfruttare o abusare dei servizi di Rocket League.

  • Psyonix ed Epic Games non forniscono supporto per le mod di terze parti quindi il loro utilizzo è a tuo rischio e pericolo.

Conseguenze

Violazioni del Codice di condotta, dei Termini di utilizzo o dell'EULA di Rocket League possono portare ai seguenti provvedimenti:

  • Esclusione dell'account o dal gioco: sospensione temporanea o permanente del tuo account e degli account alternativi. Ciò comporta anche l'impossibilità di accedere a oggetti e valuta di gioco e a funzionalità e sistemi online.

  • Esclusione dalla chat: perdita temporanea o permanente della funzionalità di chat di gioco e funzionalità limitata della chat veloce.

  • Esclusione dai club: impossibilità di creare e/o di unirsi ai club.

  • Esclusione dagli scambi: impossibilità di effettuare scambi con altri giocatori o account.

  • Sanzioni competitive: esclusione dal sistema di creazione degli abbinamenti, impossibilità di ottenere le ricompense della stagione, ripristino del livello e azioni simili potrebbero essere applicate ai giocatori che abusano del sistema di abbinamento.

  • Account alternativi: qualsiasi provvedimento preso nei confronti dell'account di un giocatore potrebbe essere applicato anche agli account alternativi.